Piero Ostellino: gnùrant.

Pubblicato: 4 aprile 2011 in Gnùranzia (Ignoranza)
Tag:

 

Il 2 aprile scorso, Piero Ostellino, penna lisergica-allucinante del Pompiere della Sera (cit), esprimeva qualche dubbio sulla convocazione come testimone nel processo Ruby di Clooney George.
Leggiamolo – Ostellino, non Clooney.
“… che è stato convocato a fare George Clooney fra i testimoni del processo Ruby”. Forse “per consentire ai pm di raccontare in famiglia di aver parlato con l’uomo che fa pubblicità alla stessa marca di caffè che si beve in casa e, magari, di averlo trattato con giusto distacco?”. Non sia mai che “la giustizia diventi avanspettacolo” per “épater le bourgeois”.
Bene.
Il signor Ostellino, la penna LSDiana del Pompiere, ignora che il Signor Clooney non è stato convocato dalla Boccassini, né da nessun altro elemento della procura. A convocarlo è stato l’On. (de-ché) Niccolò Ghedini, avvocato di Silvio Berlusconi.
Ostellino, gnùrant!*
*Gnùrant = chi ignora (o a chi fa comodo ignorare).
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...